AICS partecipa al workshop “Donne rurali”

Il giorno 24 febbraio l’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo – sede de La Habana – ha partecipato al worshop “Donne rurali”, organizzato dal CEEC (Centro de Estudios de la Economía Cubana), finanziato dall’Ambasciata canadese e affiancato da CARE Cuba. L’evento è stata l’occasione per presentare e condividere i risultati di due studi nazionali effettuati dal CEEC che riportano indicatori rilevanti relativi alla condizione e alla posizione delle donne rurali a Cuba. Le azioni e modalità per ridurre i divari di genere nell’ambiente rurale cubano, attraverso lo studio della condizione e della posizione delle donne, e il sostegno delle azioni di trasformazione da loro attuate sono stati i temi centrali del workshop.

Dopo un’introduzione storica e l’analisi del contesto legislativo nazionale e internazionale dei diritti e condizione della donna, sono stati presentati i dati degli studi, che risultano di particolare interesse e fanno capire l’importanza di intervenire in questo settore in maniera congiunta e coordinata.

Le donne rurali rappresentano infatti il 46.4% della popolazione rurale e il 21.2% del totale delle donne cubane, che nel settore rurale affrontano limiti e barriere che vanno dalla bassa capacità tecnica all’autoesclusione dovuta al ruolo tradizionale in famiglia.

L’accesso alla proprietà e usufrutto della terra, rappresenta un elemento di disparità tra uomini e donne, così come la partecipazione femminile alle attività produttive agricole: solo il 15% degli occupati nel settore, infatti, sono donne.

 

Promuovere una maggiore partecipazione delle donne alle attività produttive e sociali nell’ambito rurale rappresenta un obiettivo centrale nell’azione dell’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo. Per questa ragione, le iniziative realizzate da AICS a Cuba nel settore dell’agricoltura e dello sviluppo rurale presentano componenti che favoriscono i temi dell’uguaglianza di genere e della promozione della condizione della donna.

L’evento ha rappresentato, inoltre, una opportunità per incentivare alleanze e azioni coordinate tra gli attori della cooperazione locale ed internazionale sulla tematica della promozione dell’empowerment della donna rurale a Cuba.

Posted in Uncategorized.

Lascia un commento