Presentazione del libro: “Descentralización y Financiación para el desarrollo. Los poderes locales y la autonomía: desafíos para Cuba”.

Presentata da Marta Moreno, Preside della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università dell'Avana, la pubblicazione raccoglie le principali proposte e riflessioni con l'obiettivo di alimentare il dibattito pubblico e fornire idee per le politiche pubbliche di sviluppo territoriale con particolare attenzione alla costruzione della road map sul decentramento e lo sviluppo territoriale a Cuba. Il dibatitto si è basato su esperienze nazionali e internazionali in paesi come Ecuador, Paraguay, Bolivia, Messico, Italia, Spagna e Argentina. Il libro accompagna il Paese verso una gestione autonoma e sostenibile del territorio, riconosciuta nella nuova Costituzione e proiettata nella Politica di Sviluppo Territoriale recentemente approvata, in linea con il Piano Nazionale di Sviluppo Economico e Sociale fino al 2030.

 

La pubblicazione è stata sviluppata nell'ambito della Piattaforma Articolata per lo Sviluppo Integrato del Territorio PADIT, già attiva in 10 province di Cuba e finanziata, tra gli altri, dall'Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (AICS). La piattaforma accompagna in prima linea il PNDES - Piano Nazionale per lo Sviluppo Economico e Sociale 2030, il principale strumento del governo cubano per il raggiungimento degli obiettivi di sviluppo fissati dal paese in linea con quelli dell'Agenda 2030: sulla base della piattaforma PADIT  è stata costruita la piattaforma del Paese per il loro monitoraggio, oltre all'individuazione degli indicatori del Paese in relazione diretta con gli SDGs e il coordinamento delle strategie di sviluppo provinciale e municipale sulle indicazioni nazionali.

Guarda la presentazione in questo video
Scarica la pubblicazione

Posted in Uncategorized.