#GENERATIONEQUALITY: L’IMPEGNO DI AICS L’AVANA PER L’UGUAGLIANZA DI GENERE

Inclusione, partecipazione, uguaglianza: in occasione dell’International Women Day 2020, la Sede AICS de L’Avana riafferma il proprio sostegno alla paritá di genere a Cuba e in Colombia.

È internazionalmente riconosciuto che l’Uguaglianza di Genere e l’Empowerment delle donne sono una condizione essenziale per la costruzione di una società globale basata sullo sviluppo sostenibile, la giustizia sociale e i diritti umani. Questo significa che le discriminazioni legate al genere, che in forme e dimensioni diverse persistono in tutto il mondo, devono essere percepite non solo come ostacolo al godimento dei diritti umani di bambine, ragazze e donne, ma come fattore chiave da superare ed eliminare affinché si possa raggiungere il progresso economico e sociale.

La Cooperazione Italiana si unisce a questa battaglia. Con l’obiettivo di contribuire al raggiungimento della completa uguaglianza tra uomini e donne, la Sede AICS de L’Avana adotta un approccio di gender mainstreaming come componente integrante di tutte le iniziative di Cooperazione nei settori prioritari di intervento, a Cuba e in Colombia. Nella formulazione e nell’implementazione dei progetti, AICS utilizza una serie di strumenti che permettono di analizzare ogni attività ponendo attenzione alle differenze e alle priorità specifiche di uomini e donne: si assicura, ad esempio, che le proposte progettuali includano un’analisi di genere, dati disaggregati per sesso e per età e un sistema di monitoraggio e valutazione comprensivo di indicatori di genere.

La promozione dei diritti delle donne e dell’uguaglianza di genere in ambito sociale, politico ed economico si traduce nel disegno e nell’implementazione di azioni specifiche, sia a Cuba che in Colombia, volte a favorire l’inclusione e la piena partecipazione di donne e ragazze ai processi di sviluppo economico e produttivo. Nel settore agro-alimentare, si promuove il ruolo cardine delle donne nella produzione agricola e nella sicurezza alimentare delle famiglie, attraverso lo sviluppo di iniziative economiche generatrici di reddito e di formazione tecnica specializzata, come avviene nell’Oriente di Cuba o a Mapiripán. Allo stesso tempo, la creazione di nuove opportunità professionali, la valorizzazione della creatività delle donne nei diversi settori delle arti e della cultura, e la creazione di spazi di formazione specifici, sono volti a promuovere l’innovazione e lo sviluppo di strategie che rispondano alle esigenze delle donne, nell’ambito di iniziative a sostegno dello sviluppo locale. Inoltre, si rafforza la collaborazione e il dialogo politico con le istituzioni nazionali ed internazionali sulle tematiche di genere e la definizione di una agenda di obiettivi comuni per la promozione dell’uguaglianza di genere.

Posted in Uncategorized.

Lascia un commento